CLINICA ARS MEDICA – JOHN BARTH – AGOPUNTURA e MEDICINA CINESE
  • Email
  • Telefono
    +41 91 930 03 03
  • Indirizzo
    presso Clinica Ars Medica / Via Grumo 16 / CH-6929 Gravesano
CENTRO TERAPIE NATURALI DI BARTH DAISY & JOHN

Da oltre 5 anni soffro di dolori cronici, per anni ho combattuto con farmaci oppiodi forti e altre terapie, purtroppo con risultati che non miglioravano la mia condizione di vita, non oso pensare agli enormi costi generati alla cassa malati in tutti questi anni. La Fibromialgia è una malattia cronica difficile da diagnosticare, porta grandi sofferenze con dolori diffusi su tutto il corpo, confusione, col passare del tempo si creano pregiudizi e di conseguenza terapie medicali non adeguate se non accertata la vera natura del male. La condizioni di vita che ero costretto a vivere mi hanno portato alla soglia dell’invalidità. Dopo tanti anni di sofferenza e ricerca di una soluzione la svolta: agosto 2018, ho conosciuto il Dr. John Barth e seguito settimanalmente le sedute di agopuntura e le terapie naturali da lui consigliate. Ho posto una semplice domanda:

La risposta del Dr. Barth è stata più che naturale: “adattarsi, modificando il proprio stile di vita, intercalando periodi di riposo a periodi di attività”. Ho ricevuto altri consigli: il calore, i bagni, la riduzione dello stress, il rilassamento, la meditazione, una alimentazione naturale ed equilibrata possono attenuare questo male. Non credevo più fosse possibile: mi ha anche consigliato di fare sport, dicendomi: “importante allenare progressivamente i muscoli allo sforzo ciò permetterà di attenuare il dolore e la stanchezza cronica.” Mi ha chiesto di partecipare attivamente al trattamento, cercando di apprendere maggiore conoscenza sulla malattia e di seguire con attenzione le sue indicazioni e fare tesoro del percorso terapeutico. Mi ha chiesto di elencare i cibi che consumavo e subito dato indicazioni per modificare le mie abitudini alimentari. Mi ha invitato ad avere maggiore ottimismo, a modificare il mio pensiero nei confronti di questa malattia e di prendermi maggiore cura di me stesso, dicendomi “a noi importa, una persona più ottimista che ha maggiore consapevolezza della propria malattia ritroverà più rapidamente una vita migliore con meno dolore.” Sono passati solo due mesi, il percorso è straordinario ed estremamente efficace per quanto mi riguarda. Mi ha anche detto “non illuderti, non sarai mai più libero al 100% dal dolore e dalla stanchezza”. Oggi però ho imparato come gestire meglio la mia vita con la malattia e sopratutto provo ogni giorno un “piccolo” miglioramento che ha grandi effetti. Ho raggiunto la consapevolezza che si può combattere il dolore cronico anche con metodi naturali, vivere gestendo e limitando gli effetti negativi della Fibromialgia, sviluppando maggiore Resilienza con terapie del tutto naturali. Da essere un “potenziale invalido oggi mi sento “diversamente più abile di prima”. 

Vincenzo Caci. Persona colpita da Fibromialgia